Archivio

Calcio. Clamoroso a Catania, arrestati Pulvirenti, Cosentino e Delli Carri. In aggiornamento

Nino_Pulvirenti

Catania. Su ordine della Procura Distrettuale della Repubblica di Catania, gli uomini della DIGOS di Catania, Chieti e Campobasso coadiuvati dagli agenti della Polizia Postale di Catania, questa mattina hanno dato esecuzione di 7 ordinanze di custodia cautelare (arresti domiciliari) nell’ambito dell’operazione “I treni del gol”, in cui sono emerse frodi sportive. In pratica, nell’ultimo campionato di serie B, alcune partite sono state falsate con risultati a favore del Calcio Catania. Non a caso, tra gli arrestati, spiccano i nomi del presidente del Catania Nino Pulvirenti, dell’amministratore delegato Pablo Cosentino e dell’ex direttore sportivo Daniele Delli Carri.

Nelle prossime ore, a seguito della conferenza stampa, sapremo fornire maggiori dettagli.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto