Cultura

Catania: al via “Lilt for Women – Campagna Nastro Rosa 2017” per le prevenzione del cancro al seno

Prende il via anche in provincia di Catania la campagna nazionale “Lilt for Women – Campagna Nastro Rosa 2017” della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, che si pone l’obiettivo di sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce del tumore al seno. Volto dell’edizione numero 25 della campagna è la conduttrice Ilary Blasi, mentre l’hashtag scelto è #METTILOKO.

A Catania, come ogni anno, la Lilt propone le visite senologiche gratuite (per le modalità consultare il sito internetwww.legatumoricatania.it). A Belpasso, nell’intera giornata di domenica8 ottobre all’interno del Giardino “Martoglio”, si svolgerà la sesta edizione dell’iniziativa “A Scacciata per scacciare il cancro”, curata della locale delegazione Lilt con il patrocinio del Comune di Belpasso, che ha come obiettivo la raccolta di fondi a favore dell’attività della Lilt. Nell’ambito della manifestazione il Mercatino di hobbistica e, dalle 10 alle 13, il “Villaggio della salute” nel quale i medici Lilt effettueranno controlli gratuiti; i volontari dell’associazione forniranno consigli sulla prevenzione primaria e, in particolare, sull’importanza dei corretti stili di vita nella lotta contro i tumori.

In serata, con un piccolo contributo, si potrà degustare la scacciata siciliana e, in collaborazione con l’associazione Mo.I.Ca, anche un piatto di ceci. Nello spettacolo, presentato da Anna Giarratana, si esibiranno “Deep South”, Fabio Abate, “Cut Lish”, e il cabarettista Carlo Kaneba.

Grazie ai fondi raccolti nelle precedenti edizioni di “A scacciata per scacciare il cancro” la Lilt ha acquistato un videodermatoscopio, strumento ottico essenziale nell’individuazione dei nei sospetti e, dunque, nella prevenzione del melanoma, il tumore maligno della pelle.

“Torna, come in ogni mese di ottobre, la nostra campagna di prevenzione Nastro Rosa – dichiara il Presidente provinciale della Lilt di Catania, Carlo Romano –. Per l’occasione invito le donne a sottoporsi alle visite senologiche di prevenzione e invito tutti a sostenere la Lilt nei diversi modi possibili: diventando socio e partecipando alle nostre iniziative; aderendo ai programmi di prevenzione; diventando nostro volontario. Solo così, tutti insieme potremo sconfiggere il nemico comune che è il cancro”.

“La “Scacciata per scacciare il cancro” grazie al contributo dei nostri sostenitori ha consentito alla Lilt di acquistare un videodermatoscopio di ultima generazione, per la prevenzione del melanoma – aggiunge la responsabile dei volontari Claudia Doria –.  Un piccolo contributo molto utile e proprio per questo invito tutti ad essere sempre più numerosi e a partecipare ai diversi eventi della Lilt, per consentire il potenziamento degli ambulatori con attrezzature di diagnosi precoce”.

 

 

In alto