Cronaca

Catania, alla pescheria in vendita il “gambero killer”

gambero_rosso_louisiana_catania_2

gambero_rosso_louisiana_catania_1Catania. Da alcune foto che circolano su Whatsapp nelle ultime ore, di cui abbiamo verificato la fonte, apprendiamo che alla pescheria di Catania un ambulante, nella mattinata di sabato, vendeva il gambero d’acqua dolce della Louisiana (Procambarus clarkii), noto anche come “gambero killer”.

La provenienza di questi animali sembra essere Pachino, noto comune della provincia di Siracusa. La presenza del crostaceo in Sicilia desta molta preoccupazione: sebbene si tratti di una specie assolutamente commestibile ed innocua per l’uomo, lo è decisamente meno per l’ambiente e soprattutto i nostri habitat, fortemente vulnerabili. Questi gamberi sono capaci di adattarsi alle più svariate condizioni, anche in ambienti inquinati, riuscendo a resistere e respirare per ore fuori dall’acqua. Per la forte competitività rappresenta una vera e propria minaccia per l’intero ecosistema, specie per i gamberi autoctoni, ai quali sono in grado di trasmettere alcune gravi malattine (tra le quali la peste del gambero).

[Fonte Wikipedia] Originario delle aree palustri e fluviali degli Stati Uniti centro-meridionali e del Messico nord-orientale, il gambero d’acqua dolce della Louisiana mangia uova di pesci, di anfibi e di insetti acquatici e, in assenza di questi, le specie vegetali presenti (alghe, piante acquatiche), rischiando di annullare la biodiversità.

[Fonte Wikipedia] In Italia fu importato in Toscana dalla Louisiana da un’azienda di Massarosa, vicino al Lago di Massaciuccoli, per un tentativo di commercializzazione. Si è poi diffuso, dopo esser sfuggito al controllo degli allevamenti di chi lo aveva importato, in quasi tutta l’Italia, in Sicilia e in Sardegna.

 Se dovesse sfuggire al controllo dell’uomo in Sicilia, cosa ne sarà degli ambienti fluviali? Prima che la biodiversità venga compromessa sarebbe bene prendere provvedimenti.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto