Cronaca

Catania. Arrestati in flagranza tre rapinatori

Catania. Nella notte tra il 5 e il 6 novembre, la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza Arena Giovanni (classe ’90), Termini Mirko (classe ’98) e Vaccalluzzo Salvatore Concetto (classe ’93), questi ultimi già noti alle forze dell’ordine, perché responsabili del reato di furto pluriaggravato commesso ai danni di un negozio di abbigliamento sito nella zona di Canalicchio – Tivoli, nonché di ricettazione di autovettura.

Gli agenti arrivati sul posto, dopo aver analizzato le immagini del sistema di videosorveglianza del negozio, hanno potuto constatare che i tre uomini, muniti di mazze da carpenteria, erano riusciti ad infrangere la vetrata dell’esercizio commerciale procurandosi un varco per penetrare al suo interno. Il sistema di allarme, costringeva, però, i malviventi ad abbandonare il luogo, riuscendo tuttavia a tirare fuori un manichino con relativo abbigliamento, che è stato abbandonato in loco. I tre uomini sono poi fuggiti a bordo di una Fiat Stilo rubata.

Una pattuglia dislocata a “San Cristoforo” è riuscita ad individuare i malviventi, fermi in via Poulet, e ad arrestarli per furto pluriaggravato e ricettazione di autovettura.
Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Piazza Lanza a disposizione dell’A.G..

 

In alto