Archivio

Catania-Catanzaro: arrestato un tifoso per aver lanciato pietre ai tifosi della squadra ospite- di Dario Milazzo

 

In occasione della partita di Lega Pro Catania-Catanzaro, finita 4-1 per gli etnei, personale della D.I.G.O.S. ha proceduto all’arresto in flagranza differita di Andrea Bufardeci (classe 1987), in quanto ritenuto responsabile, in concorso con altre persone allo stato non identificate, dei reati di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, lancio di materiale pericoloso, nonché violazione del divieto di travisamento.

Il malvivente, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti, giudiziari e di polizia, e per essere stato già sottoposto fino all’ottobre del 2013 alla misura del D.A.S.P.O. irrogata dal Questore di Bergamo in occasione della partita “Atalanta-Catania” del 23.09.2009, ha brandeggiato una cintura e non ha esitato a lanciare una pietra all’indirizzo di un reparto di polizia, che si era  schierato al fine di evitare lo scontro fra la tifoseria catanese e quella del Catanzaro.

Nei confronti dell’ultras scatterà altresì il provvedimento di Daspo.

Sono in corso ulteriori attività per l’identificazione degli altri ultras coinvolti negli scontri.

vlcsnap-2015-10-12-10h22m47s281

vlcsnap-2015-10-12-11h10m42s381 vlcsnap-2015-10-12-11h09m11s065

Dario Milazzo

 

In alto