Cronaca

Catania, chiusa sala giochi abusiva

slot_machine

Catania. Ingressi videosorvegliati e blindati, per permettere l’accesso solo ai clienti fidati. Questo il sistema adoperato da una sala giochi abusiva scoperta dalla Polizia di Stato in via dell’Iris, a Catania. Per entrare gli agenti hanno atteso l’arrivo di un cliente e hanno approfittato delle porte aperte a quest’ultimo.

All’interno della sala, al momento del controllo, vi erano sette persone intente a giocare con i videopoker e le slot-machine.

Nella circostanza, gli operatori accertavano che la responsabile aveva installato e reso funzionante:

  • 7 apparecchi elettronici da gioco che riproducevano il video poker  ;
  • 4 apparecchi elettronici da gioco che riproducevano le video slot machine .

Per quanto detto, la titolare è statadeferita in stato di libertà all’A.G., per esercizio abusivo di attività di gioco e di scommesse.

Tutti gli apparecchi elettronici da gioco sono stati sottoposti a sequestro penale unitamente all’immobile che ospitava la bisca.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a redazione@lagazzettacatanese.it.
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – direzionecommerciale@lagazzettacatanese.it – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto