Archivio

Catania. Collette alimentari straordinarie sabato 24 all’Auchan, domenica 25 in cattedrale

Si terrà sabato 24 ottobre la ‘Giornata della Raccolta Alimentare’ a sostegno della Caritas Diocesana di Catania promossa dall’Ipermercato Auchan del Centro Commerciale ‘Porte di Catania’. Per tutto il giorno dalle ore 9:00 fino alle 21:30 chi si recherà a fare la spesa potrà contribuire a donare prodotti alimentari da destinare alla mensa dell’Help Center.
Saranno tre le postazioni allestite all’entrata del Ipermercato a disposizione dei cittadini, ad accogliergli i volontari che forniranno una busta Caritas per la raccolta di pasta, risto, sughi, pelati, scatolame (tonno e carne), legumi, olio extra-vergine, latte e alimenti per l’infanzia.
L’iniziativa sostenuta dalla direzione del centro commerciale sarà anche un modo per sensibilizzare la comunità cittadina ai valori del bene comune. “Siamo lieti di ospitare la Caritas per la raccolta alimentare a sostegno dei più bisognosi della città – ha commentato il Dott. Simone Rao, direttore del C.C ‘Porte di Catania’ -. Una scelta di coerenza in linea con i nostri principi di condivisione e solidarietà”.
Da due anni ‘Porte di Catania’ è al fianco della Caritas nella lotta allo spreco alimentare. Tutte le sere, infatti, a chiusura, i bar e i ristoranti donano tavola calda e prodotti dolciari invenduti per il servizio di colazione all’Help Center.

“Ringrazio il direttore del centro commerciale Porte di Catania, Dott. Simone Rao, – ha detto don Piero Galvano Direttore Caritas –  per la sensibilità dimostrata nei confronti dei più poveri e invito tutti i catanesi ad essere generosi nella raccolta: il dramma della povertà non riguarda solo gli immigrati ma anche tanti nostri concittadini”.

Domenica, 25 ottobre, presso la Basilica Cattedrale Sant’Agata V.M, per tutto il giorno, prenderà il via la raccolta alimentare per i bisognosi della Diocesi. Quanto raccolto sarà destinato alla mensa dell’Help Center della Stazione Centrale di Catania.
L’iniziativa  promossa dall’Associazione Sant’Agata Basilica Cattedrale, con il sostegno del Parroco della Cattedrale, mons. Barbaro Scionti, sarà replicata ogni ultima Domenica del mese.
La postazione per la raccolta sarà allestita lungo la navata in cui sono riposte le reliquie del Beato Cardinale Dusmet: un segno concreto di solidarietà cristiana sull’esempio del ‘Vescovo dei poveri’.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto