Cronaca

Catania. Collocati i contenitori per le deiezioni canine

cani

I proprietari dei cani adesso potranno conferire le deiezioni dei loro animali secondo le regole e comodamente. La direzione Ecologia e Ambiente del Comune di Catania ha provveduto a collocare 80 contenitori. L’area interessata da questo primo step corrisponde a quella in cui si attua la raccolta differenziata porta a porta. In tempi brevi, però, i contenitori saranno collocati in tutte le zone di Catania, in particolare in quelle dove è più intenso il passeggio canino.
Questa mattina, di buon’ora, alla presenza dell’assessore all’Ecologia Rosario D’Agata, del presidente della Terza Circoscrizione Salvatore Rapisarda e Orazio Fazio del Gabinetto del sindaco, i primi contenitori sono stati collocati nell’area di Vulcania. Si è poi proceduto a collocare tutti gli altri.
Al fine di salvaguardare lo stato e il decoro, oltre che l’igiene, di marciapiedi e strade della città, l’Amministrazione comunale provvede ai controlli nei confronti dei proprietari e detentori di cani che non ottemperano all’obbligo della raccolta dei “bisogn” dei loro animali, così come previsto dall’art. 39 del regolamento comunale per la tutela degli animali.
Tale obbligo va rispettato anche nelle due aree attrezzate, cosiddette “aree di sgambamento” di Parco Teresa di Calcutta e Parco Gioeni, aperte tutti i giorni, compresi i festivi, dalle ore 7 alle 21.
Sono esentati i non vedenti accompagnati da cani guida e particolari categorie di portatori di handicap impossibilitati alla raccolta delle feci.
In caso di trasgressione dell’obbligo previsto, gli ispettori ambientali e vigili urbani, commineranno una sanzione pecuniaria amministrativa di 50 euro.
Raccogliere gli escrementi dei propri animali oltre obbligo di legge è atto di educazione e civiltà.
Una città per essere pulita ha bisogno dell’aiuto di tutti, perché la qualità della vita individuale è legata a quella dell’intera comunità.
Per rispettare le regole e non incorrere in sanzioni amministrative basta munirsi di paletta e sacchetto o semplicemente di sacchetto, raccogliere immediatamente gli escrementi prodotti dal proprio cane e, subito dopo aver chiuso il sacchetto, depositarlo nell’apposito raccoglitore oppure nel contenitore della raccolta indifferenziata di colore grigio.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto