Cronaca

Catania, condominio allacciato abusivamente alla rete idrica

furto_energia_elettrica

Catania. Risale allo scorso 28 ottobre un controllo straordinario degli agenti del Commissariato Librino, coadiuvati da tecnici Enel e Sidra, nel quartiere San Giorgio. In particolare, in un condominio di via Alcantara sono stati accertati numerosi casi di manomissione e/o allaccio diretto alla rete elettrica tra i residenti e per quanto riguarda l’approvigionamento idrico è emerso un unico allaccio abusivo che, mediante tubo flessibile, riforniva l’impianto comune presente nei vani sottoscala.

A riscontro dell’abusivo approvvigionamento, si accertava che nessuno degli indagati era in possesso di valida ricevuta e/o fattura di pagamento e /o contratto che dimostrasse una regolare fornitura idrica.

Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare anche la titolarità dell’occupazione di detti alloggi. Infatti, al momento del controllo alcuni dei predetti indagati asserivano di occuparli senza titolo.

A conclusione della suddetta operazione una persona è risultata indagata per evasione dagli arresti domiciliari, venti persone sono indagate a piede libero per furto aggravato di energia elettrica e di acqua e sono state identificate altre cinque persone.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto