Archivio

Catania: “Condor” arrestano rapinatore

FIDUCIA Luigi (1)

Ieri, a seguito di mirata attività, predisposta dal Questore di Catania dott. Marcello Cardona, tesa al contrasto ai reati predatori in danno di turisti e cittadini a bordo di autovetture in transito nella nostra città, personale della Polizia di Stato ha arrestato il pregiudicato catanese Luigi Fiducia (cl.1983), poiché colto nella flagranza del reato di rapina aggravata in concorso ai danni di una turista straniera.

Nello specifico, nel tardo pomeriggio, una pattuglia della Squadra Mobile – Sezione “Contrasto al Crimine Diffuso”, mentre transitava lungo via Plebiscito, nei pressi di via Garibaldi, notava due individui a bordo di scooter che muovevano in direzione opposta alla loro. Il motociclo si avvicinava ad una vettura incolonnata nel traffico ed il passeggero, sceso dal mezzo, con mossa repentina, apriva lo sportello lato passeggero per sottrarre qualcosa che si trovava all’interno. La donna a bordo dell’auto tentava di trattenere una borsa di colore marrone, ma veniva sopraffatta dalla maggiore forza e violenza utilizzata dal malvivente, che riusciva ad impossessarsene. Gli Agenti dei “Condor”, avvedutisi della scena, si ponevano all’inseguimento dello scooter che, sfrecciando ad alta velocità, si dirigeva all’interno del rione “San Cristoforo”. I due malfattori, a causa dell’alta velocità, rovinavano per terra, ma ugualmente tentavano di sottrarsi all’arresto, fuggendo appiedati. Gli operatori dei “Condor” riuscivano a bloccare uno dei malviventi, identificato per Fiducia Luigi, che veniva condotto presso gli uffici della Squadra Mobile.

Nel contempo, altro equipaggio della Mobile fatto intervenire in loco procedeva a recuperare la borsa che, completa del suo contenuto, veniva restituita alla vittima. Quest’ultima, accusando dei dolori alla mano, veniva condotta presso il pronto soccorso di un ospedale cittadino, ove i sanitari le riscontravano la frattura di un dito della mano e, dopo averla medicata, la dimettevano.

Fiducia Luigi è stato dichiarato in stato di arresto e posto a disposizione dell’A.G. E’ in corso attività volta alla identificazione del complice.

Fiducia Luigi è personaggio noto agli investigatori della Squadra Mobile per essere stato tratto in arresto nel giugno del 2008, in quanto responsabile unitamente alla sorella di detenzione di armi e stupefacenti. Invero, a seguito di perquisizione eseguita dalla Squadra Mobile all’interno dell’abitazione ubicata nel rione “San Cristoforo”, vennero rinvenuti gr.500 circa di cocaina e due pistole.

La vittima, una turista straniera in visita nella città di Catania, nonostante la brutta esperienza ha ringraziato il Dirigente della Squadra Mobile per l’efficienza e la gentilezza dimostrata nei suoi confronti dagli uomini della Squadra Mobile.c

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto