Cronaca

Catania. Continua l’attività di Street Control. Oltre 6000 le multe solo nel mese di settembre

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Continua su disposizione del sindaco Enzo Bianco, e d’intesa con l’assessore alla Polizia municipale Marco Consoli, l’attività di “Street Control” svolta dalle pattuglie della Polizia municipale con l’ausilio del nuovo strumento tecnologico che riprende le immagini dei veicoli in sosta irregolare ed elabora in tempo reale le infrazioni rilevate.
Nello scorso mese di settembre, durante le 25 giornate di utilizzo del sistema, i verbali di divieto di sosta sono stati 6.363 e 468 le scoperture assicurative, per una media giornaliera di 254 verbali.
Le principali violazioni accertate, hanno riguardato la sosta in seconda fila, la sosta sul marciapiedi e su strisce pedonali.
Le zone e gli itinerari maggiormente controllati con l’apparecchiatura Street Control sono stati:
– Viale M. Rapisardi, Piazza S.M. di Gesù, Viale R. Margherita, Piazza Roma, Viale XX Settembre, Piazza Trento, Piazza G. Verga, Corso Italia, Piazza Europa;
– Via G. Leopardi, Via G. D’Annunzio, Via Monserrato, via S. Nicolò al Borgo, Via C. Beccaria, Via F. Aporti, Via G. Fava;
– Viale V. Veneto, Viale Libertà, Piazza Papa Giovanni XXIII, Via 6 Aprile, Via A. di Sangiuliano, Via G. Clementi, Piazza Dante;
– Corso Indipendenza, Piazza Risorgimento, Via Vittorio Emanuele, Via Spadaro Grassi, Via Garibaldi, Via Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia, Via S. Angelo Custode, Via Plebiscito, Via C. Colombo, Via D. Tempio;
– Via Passo Gravina, Via Filocomo, Piazza Cavour, Via A. Longo, Via S. Tomaselli, Via Androne, Via Ughetti, Piazza Montessori, Via F. Filzi, Via G. Lavaggi;
– Via Etnea (tutta), Piazza Gioieni, Via Caronda, Via Quieta, Via Torino, Piazza A. Lincoln, Viale R. Sanzio, Via V. Giuffrida, Via G. Oberdan, Via G. Bruno, Via Mons. D. Ventimiglia, Piazza della Repubblica, Corso Sicilia.

In alto