Cronaca

Catania, controllo straordinario del territorio da polizia e carabinieri

Catania. Un controllo straordinario del territorio è stato messo in atto nei giorni scorsi nel capoluogo etneo da polizia e carabinieri. Ecco i risultati raggiunti:

  • I Carabinieri Nucleo Radiomobile e della Sezione Motociclisti, su disposizione del Comando Provinciale di Catania, negli ultimi giorni hanno intensificato i controlli sulla circolazione e sicurezza stradale nelle principali arterie del territorio cittadino e nei quartieri a rischio.

    Durante il servizio predisposto, che ha visto l’impiego di numerosi uomini e mezzi, sono state elevate 30 contravvenzioni al C.d.S. per complessivi 2500 euro, decurtati 70 punti alle patenti di guida, con conseguente sequestro di 20 motocicli per guida senza casco e 8 per mancanza di copertura assicurativa, controllate30 autovetture e ritirate 2 patenti e 3 carte di circolazione.
    L’interesse ed attenzione dell’Arma sulla sicurezza stradale proseguirà con altri analoghi servizi.

  • Nella giornata di ieri, nell’ambito dei servizi di controllo straordinario del territorio predisposti dal Sig. Questore Marcello Cardona, personale dell’UPGSP unitamente ad equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale della Polizia di Stato hanno effettuato, nei punti nevralgici di questo centro cittadino, posti di blocco eseguiti in viale Kennedy, e di controllo eseguiti in piazza Risorgimento, piazza Montessori, piazza Pietro Lupo, piazza Manganelli e piazza Spirito Santo.

    I risultati ottenuti sono i seguenti:

    • persone identificate nr. 192;
    • veicoli controllati nr. 88;
    • contestazioni al C.d.S. nr. 56;
    • veicoli sequestrati per mancanza di copertura assicurativa nr.9;
    • carte di circolazione ritirate nr. 2;
    • patenti ritirate nr. 1.
In alto