Politica

Catania. Coordinameto Democrazia Costituzionale: Raccolte 4500 firme

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Il Comitato catanese del Coordinamento Democrazia Costituzionale valuta positivamente l´avere raccolto, nonostante il silenzio dei mezzi d´informazione, 4.500 firme contro la legge elettorale Italicum e contro la deforma costituzionale voluta da Renzi, ispirata dai maggiorenti della UE, sostenuta da Confindustria, e dalle forze della speculazione finanziaria internazionale.
Siamo impegnati a far vincere il NO per garantire al Paese una Costituzione che consolidi i diritti dello stato sociale, l´indipendenza della Magistratura, e delle istituzioni dall´esecutivo. Diciamo NO al Fiscal Compact e alla politica liberista della UE che stanno affondando il Mezzogiorno d´Italia. Diciamo NO alle manovre di palazzo, agli spacchettamenti, agli accordicchi elettorali attorno al premio di coalizione.
Ugualmente, esprimiamo soddisfazione per l´esito positivo della raccolta firme di tutti i quesiti referendari, da quelli della CGIL ai  Referendum sociali.

Coordinameto Democrazia Costituzionale
Comitato di Catania

In alto