Eventi

Catania. Dal 18 al 21 settembre la settimana europea della mobilità sostenibile

Promuovere la mobilità sostenibile favorendo gli spostamenti a piedi, in bici o con i mezzi elettrici, l’utilizzo del car sharing. È l’obiettivo della Settimana Europea della mobilità sostenibile per il 2016 “Smart and Sustainable mobility – an investmente for Europe”, cui il Comune di Catania aderisce con una serie di iniziative in programma dal 18 al 21 settembre nella zona centro storico e del lungomare.
Pieno di iniziative il programma di domenica 18 settembre, “In città senza la mia auto”che prevede anche la chiusura al traffico delle aree interessate dagli eventi.
Dalle ore 9 alle 13.30 in piazza Università, e dalle 17 alle 22 al Lungomare, l’appuntamento è con “Prova la mobilità sostenibile”: biciclette elettriche, esposte dai rivenditori autorizzati dal Comune di Catania, saranno messe a disposizione della cittadinanza per una prova di mobilità sostenibile. La mattina la prova potrà essere effettuata  in un perimetro che si snoderà lungo la Ztl di piazza Bellini e, nel pomeriggio, lungo la pista ciclabile del Lungomare. Sempre domenica, alle ore 9.30 in piazza Stesicoro, si terrà il raduno per una pedalata mattutina lungo le vie della città, organizzato da varie associazioni ciclistiche cittadine.
Arricchiranno il programma anche dei mercatini dell’Arte e dell’Ingegno. In piazza Università di mattina e, nel  pomeriggio e a sera al Lungomare (in prossimità di Piazza Europa), saranno a disposizione dei visitatori diversi mezzi ecosostenibili e stands espositivo-promozionali: tra questi un minibus elettrico, messo a disposizione dall’Amt, per la divulgazione delle varie attività e iniziative avviate e portate avanti dall’ufficio del Mobility manager di Area del Comune di Catania; l’AutoBooks Libri in circolo, dalle ore 17 alle 22, per la promozione della lettura e curato dell’assessorato alla Cultura, stand espositivi di mezzi elettrici  a due ruote e con pedalata assistita,  uno stand di Fiab Catania promuoverà dei minicorsi per usare la bicicletta in sicurezza; uno stand di “Cittadinanza Attiva” proporrà modelli di mobilità sostenibile coinvolgendo la cittadinanza con la distribuzione di materiali e giochi educativi in tema con l’iniziativa (questa proposta sarà presente anche sabato 17). Altre esposizioni saranno curate  da varie associazioni con carattere espositivo promozionale ed educativo.
Lunedì 19 settembre alle ore 20, in piazza Stesicoro “Trekking Cittadino Serale” con un raduno organizzato dall’Associazione “Etna e Dintorni FIE”, con visite ai siti di interesse storico-culturale e percorsi guidati.
Mercoledì 21 Settembre a partire dalle ore 21 in piazza Roma,  raduno per la “Pedalata Serale” attraverso le vie della città, a cura delle Associazioni “Etna E Dintorni FIE”, “Fiab Monta in bike”, “Etnaviva in bici”, “Catania in bici”, “WWF” .
Domenica 18 settembre, per consentire lo svolgimento delle iniziative in programma,  è prevista la chiusura al transito veicolare, dalle ore 9 alle 14, dell’area del centro storico evidenziata nella planimetria e, dalle ore 17 alle 22, del Lungomare, da piazza Sciascia a piazza Mancini Battaglia.
In tali aree e strade, in linea con il tema della Settimana, potranno circolare, oltre ai mezzi autorizzati (residenti, mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine, etc), anche gli autobus del trasporto pubblico locale (Amt), i mezzi ecosostenibili (bici e scooter elettrici) e le auto e gli scooter di Enjoy per dimostrare che questi mezzi possono essere utilizzati anche negli spostamenti multimodali (più modalità di trasporto, piedi-bici-mezzo pubblico-car sharing).

In alto