Eventi

Catania. Dal 27 al 29 maggio torna il BeerCatania, il Festival della Birra Artigianale

Il Festival della Birra Artigianale torna in città in una versione Spring.
Il 27, 28 e 29 maggio BeerCatania, l’immancabile appuntamento per gli amanti della birra di qualità, si terrà all’ex Mercato ortofrutticolo di San Giuseppe La Rena, in via Forcile a Catania.
Venerdì 27 i cancelli apriranno dalle 16 alle 2, mentre sabato 28 e domenica  29 dalle 11 alle 2 di notte. L’ingresso è gratuito.
Catania torna capoluogo della birra artigianale grazie a BeerCatania, evento organizzato dalla Scirocco  Mediterranean Creative lab, agenzia catanese e laboratorio creativo con l’obiettivo di far emergere le imprese giovani e dinamiche come quelle  del settore della birra artigianale.
BeerCatania Spring è un appuntamento molto atteso in città e guardato con attenzione anche da fuori l’isola dopo il successo della sua prima edizione organizzata al SAL a novembre scorso. Sono stati quasi in 10 mila a lasciarsi travolgere dal sapore e dall’aroma delle birre artigianali.
Bibite Polara, Ok Idea, Waterandbeer, Rg Pallets, Social taxi, Centrale Mediterranea, VDGlass, City Map e Radio Lab sono i partners di BeerCatania Spring Festival delle Birre artigianali.
In quest’edizione primaverile saranno ancora più numerose le aziende brassicole, siciliane e stavolta anche dal resto d’Italia, già solido riferimento di settore e vanto qualitativo per la promozione della cultura di questo prodotto.
Non solo un prodotto di qualità da consumare, dietro la birra artigianale ci sono storie che appassionano e meritano di essere raccontate e BeerCatania vuole essere un sostegno per i produttori e gli esercenti e vuole dare una spinta verso un nuovo approccio al consumo: più qualità, meno quantità.
Un festival per degustare ottime birre, ma anche per mangiare e approfondire. Insieme agli stand dedicati alla birra artigianale, spazio anche per il buon cibo, con la presenza di oltre dieci proposte imprenditoriali di food, e per la buona musica. Non mancheranno inoltre i momenti di dibattito e degustazioni  con esperti del settore.
Durante la tre giorni, infatti, si terranno diversi laboratori: sabato alle 11 cotta pubblica e a seguire degustazione di Homebrewers siciliani; sabato ore 17 incontro con il mastro birraio Bruton; domenica ore 11 “Degustazione alla cieca”; alle 17,30 “Laboratorio del Gusto” a marchio Slow Food tenuto da docenti dell’associazione con degustazione di salumi e birre.

In alto