- La Gazzetta Catanese - http://www.lagazzettacatanese.it -

Catania, ecco il calendario: il derby l’8 novembre. Arrivano Sarao e Claiton e a breve l’offerta di Tacopina

Dopo tanta attesa è stato finalmente reso noto il calendario di Serie C per la stagione calcistica 2020-2021. Alla presenza del Presidente Ghirelli è stato eseguito il sorteggio che ha stabilito che il nuovo [1] Catania di Raffaele esordirà domenica 27 settembre contro la Paganese allo stadio Angelo Massimino.

Calendario abbastanza ostico quello dei rossazzurri che nelle prime dieci giornate affronteranno quasi tutte le avversarie indicate come possibili vincitrici del torneo.

Il tanto atteso derby con il Palermo si disputerà nel girone d’andata l’8 novembre allo stadio Renzo Barbera, mentre il ritorno al Massimino sarà domenica 3 marzo.

Sul sorteggio del calendario dei rossazzurri si è espresso il tecnico etneo Giuseppe Raffaele che dalle pagine del sito ufficiale rossazzurro ha fatto conoscere il proprio pensiero: Il nostro raggruppamento è a tutti gli effetti, per l’importanza delle piazze, una Serie B mascherata: proprio per questo, sarà ancora più bello vivere il campionato affrontando con fiducia e convinzione ogni gara. Sarà importante partire bene, considerando un’incognita che vale per quasi tutte le squadre ai nastri di partenza: dopo le difficoltà legate alle amichevoli, ci ritroveremo a disputare sette partite nell’arco del primo mese del torneo. Il doppio turno in casa arriverà presto, dal 7 all’11 ottobre: speriamo di poter contare già per quella data sull’apertura degli stadi, almeno parziale. Il percorso più importante dal punto di vista emotivo, nel girone d’andata, si snoderà nelle quattro giornate che prevedono il match interno con la Ternana e le trasferte a Bari e Palermo, dal 21 ottobre all’8 novembre”

Nel frattempo, la nuova dirigenza etnea sta lavorando su più fronti e in chiave mercato, il Direttore Maurizio Pellegrino, coadiuvato dai dirigenti Vincenzo Guerini e Mario Marino, si sta meritando la palma di dirigente più attivo dell’intera Serie C. Già otto, infatti, gli acquisti ufficiali effettuati dal Catania: dopo i vari Zanchi, Albertini, Gatto, Maldonado, Izco e Rosaia, gli ultimi acquisti ufficiali riguardano l’attaccante Manuel Sarao dalla Reggina e il difensore brasiliano Claiton, svincolatosi dalla Cremonese. Si tratta di due profili molto interessanti, entrambi voluti e richiesti da mister Raffaele. Sarao è un attaccante che ha grande esperienza in Serie C avendo indossato le maglie di Catanzaro, Virtus Francavilla, Monopoli e Cesena e lo scorso anno ha contribuito alla promozione in Serie B della Reggina. Claiton, invece, è un difensore d’esperienza (classe 1984) che nelle ultime tre stagioni ha giocato in Serie B con la Cremonese dopo aver disputato altri tre anni con il Crotone sempre in cadetteria. Mancino, ottimo costruttore di gioco, Claiton è quel tipo di difensore che piace a Raffaele perché gli consente di aver un uomo che sa impostare l’azione dalle retrovie.

A fronte dei tanti acquisti va segnalato che il Catania, dopo le cessioni di Mbende e Saporetti ha ufficializzato la cessione del centrocampista Francesco Salandria alla Viterbese. Nei prossimi giorni dovrebbero concretizzarsi anche le cessioni di Furlan e Mazzarani al Livorno e quella di Curiale al Catanzaro.

Infine, entro fine settembre dovrebbe arrivare negli uffici di Torre del Grifo la proposta d’acquisto da parte di Joe Tacopina: il manager americano si era dato un mese di tempo per valutare al meglio il tipo di offerta da presentare per l’acquisizione di parte delle azioni del Calcio Catania.