Sport

Catania, ecco il ritorno del capitano: Biagianti? No, Izco!

Nonostante il cambio di proprietà, le discussioni e le polemiche in casa #Catania non cessano mai. SIGI continua il suo lavoro cercando di ottimizzare al massimo le proprie risorse e, nel frattempo, la questione #CataniaCard ha generato opinioni contrastanti in città con buona parte della tifoseria che contesta le cifre richieste per sottoscrivere questa forma di sostegno alla società.

Nel frattempo Il calciomercato entra nel vivo: in mattinata il Catania ha piazzato il quarto acquisto ufficiale, dopo quelli di Zanchi, Albertini e Gatto. Dall’Arzignano arriva il centrocampista ecuadoriano Luis Maldonado, calciatore cresciuto nel Chievo Verona che ha collezionato diverse presenze prima in Serie D e poi in C. Centrocampista dai piedi buoni, Maldonado sa fare bene sia la fase di interdizione che quella di costruzione ed anche sui calci piazzati riesce spesso ad essere decisivo.

In serata nuovo acquisto ufficiale per la mediana etnea: il clamoroso ritorno di Mariano Izco! L’ex capitano rossazzurro, calciatore con il maggior numero di presenze in rossazzurro in Serie A, ritorna a Catania dopo 6 anni dall’addio.

Così mentre tutti aspettavano il ritorno del capitano Marco Biagianti, Maurizio Pellegrino riabbraccia il suo capitano. Izco era, infatti, il capitano dell’ultimo Catania in #SerieA quando sulla panchina etnea sedeva proprio l’attuale dirigente.

Che sia la scelta giusta lo stabilirà solo il campo. Al momento, accogliamo il ritorno di Marianito sperando che un altro argentino ex rossazzurro (il Papu Gomez) accetti una ricca proposta araba per dare serenità e linfa vitale alle casse della società etnea.

In alto