Sport

Catania, ecco Raffaele. L’ex tecnico del Potenza è il nuovo allenatore

Dal giorno del passaggio di proprietà a SIGI, il nome di Giuseppe Raffaele è stato accostato quasi giornalmente alla panchina rossazzurra ed oggi, con un comunicato ufficiale, il Catania ha annunciato l’ex tecnico del Potenza come nuovo allenatore rossazzurro.

Raffaele, siciliano di Barcellona Pozzo di Gotto, classe 1975, arriva al Catania dopo due splendide stagioni alla guida del Potenza, società con la quale ha centrato per due anni consecutivi la partecipazione ai playoff grazie ad un quarto ed un quinto posto in classifica. Rescisso il contratto con la società lucana nella giornata di ieri, Raffaele nella mattinata odierna è arrivato a Torre del Grifo dove ha immediatamente trovato l’accordo con la dirigenza rossazzurra.

Fedele al suo 3-4-3, prima di approdare al Potenza Raffaele ha allenato l’Igea Virtus dove ha avuto alle sue dipendenze un giovanissimo Kevin Biondi. Proprio la capacità di coniugare l’esperienza di giocatori più anziani con la verve di giovani di belle speranze, fanno di Raffaele il profilo giusto per il nuovo corso rossazzurro targato SIGI.

Nel comunicato emesso dal Catania, il direttore dell’area tecnica Maurizio Pellegrino ha sottolineato: “Il contratto è annuale ma prevede un’opzione a favore del nostro club per la stagione 2021/22: considerando la parabola ascendente della carriera del neo-allenatore rossazzurro, abbiamo voluto individuare nel presente, così, anche una strada per il futuro”.

Per Raffaele sarà un week-end di lavoro in quanto, insieme al direttore Pellegrino, dovrà stilare la lista dei calciatori che lunedì si ritroveranno a Torre del Grifo per l’inizio del raduno. Dopo inizieranno le valutazioni sul gruppo e le scelte opportune da compiere in sede di calciomercato. Buon lavoro Mister!

In alto