Cronaca

Catania, eseguita esercitazione antiterrorismo

esercitazione_antiterrorismo_catania

Si è tenuta ieri mattina un’importante esercitazione antiterrorismo che ha visto all’opera la sinergia di competenze e di capacità d’intervento degli uomini della Polizia di Stato e dei Carabinieri.

Si è trattato di un vero e proprio banco di prova, di una necessità dettata dalla sempre più pressante esigenza di non sottovalutare il rischio terroristico e dal bisogno di sperimentare dal vivo le strategie d’intervento.

L’esercitazione ha avuto inizio alle 10.30, all’interno dell’area della Stazione ferroviaria di Acquicella-Catania: un luogo che, pur essendo poco interessato dall’intenso traffico ferroviario che invece caratterizza la Stazione Centrale, è stato prescelto perché rappresenta un importante obiettivo sensibile, tanto per la sicurezza dei trasporti, quanto per l’essenza stessa della struttura che – essendo destinata ad accogliere i viaggiatori – rappresenta un obiettivo fortementeemblematico per un eventuale terrorista.

La crisi è stata ipotizzata simulando la presenza di un uomo armato e cinturato con un giubbetto esplosivo all’interno della Stazione che è stata letteralmente isolata daForze dell’Ordine. Sul campo gli uomini delle Volanti, degli Artificieri e della Squadra Cinofili della Questura diCatania e i Carabinieri che sono intervenuti con equipaggi della Radiomobile di Catania, delle Pattuglie Antiterrorismo e da un elicottero del Nucleo Elicotteri di Catania che ha sorvolato la zona per tutta la durata dell’esercitazione.

A seguire da vicino l’azione, il Questore Marcello Cardona e il Comandante Provinciale dei Carabinieri Colonnello Francesco Gargaro i quali, alla fine delle complesse operazioni conclusesicon la neutralizzazione della minaccia terroristica e con la messa in sicurezza dell’intera struttura virtualmente interessata dall’attentato dinamitardo, hanno effettuato sul posto un debriefingcongiunto per la valutazione del grado di efficienza raggiunto dalle forze d’intervento, suscitando la curiosità di numerosi presenti.

Al positivo riscontro dei risultati ottenuti, grazie al perfetto coordinamento tra le due Forze di polizia, fanno eco le parole del Questore Cardona e del Comandante Provinciale che ricordano che il rischio terrorismo riguarda tutti e che occorre non abbassare la guardia, assicurando che esercitazioni come quelle di stamane saranno ripetute prossimamente.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto