Archivio

Catania. I giovani della Gi.Fra presteranno servizio in Caritas

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

La Caritas Diocesana ha incontrato il gruppo della Fraternità Francescana ‘San Luigi’ di Catania (Araldini, Gioventù Francescana, Ordine Francescano Secolare) in occasione del triduo di preparazione alla festa di San Francesco d’Assisi di domenica 4 ottobre. L’incontro si è svolto, giovedì 1° ottobre, nella Parrocchia San Luigi Gonzaga al fine di sensibilizzare la comunità parrocchiale ai temi dell’accoglienza e del volontariato.
Presenti,  i Parroci, Mons. Alfio Salemi, don Salvo Gulisano, don Piero Galvano, Direttore Caritas, Salvo Pappalardo, responsabile mensa Help Center, suor Imma, Figlia della Carità, e i rappresentanti dell’Ordine Francescano Secolare della Parrocchia.
Al termine della Messa si sono susseguiti gli interventi sul valore dell’accoglienza da parte di don Piero e suor Imma, nonché la testimonianza operativa dei servizi presenti in Caritas a cura di Salvo Pappalardo.
Il gruppo della Fraternità Francescana ‘San Luigi’ conta un centinaio di aderenti e si riunisce nei locali della Parrocchia. Nei prossimi mesi nascerà una collaborazione al volontariato con i giovani della Gi.Fra che si sono resi disponibili per il servizio in Caritas.
Inoltre su sollecitazione dei due parroci, l’intera Comunità, recependo l’invito di Papa Francesco ad accogliere i migranti nelle parrocchie, si interrogherà sulla possibilità delle famiglie di accogliere i profughi.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

In alto