Cronaca

Catania. I vigili Annonari convincono venditore abusivo a non darsi fuoco

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Un intervento della squadra dei vigili Annonari della Polizia Municipale ha scongiurato il gesto inconsulto di un venditore ambulante, che poteva tramutarsi in una nuova tragedia. E’ avvenuto In piazza Montessori, nel corso di un’operazione antiabusivismo dei vigili annonari per sgombrare la zona di via Filzi. Un venditore abusivo, costretto a lasciare la propria postazione, ha minacciato di darsi fuoco, brandendo una bottiglia piena di benzina e un accendino. I vigili hanno  invitato l’ambulante a non compiere gesti irreparabili e, contemporaneamente,  avvertito il responsabile del reparto, Francesco Caccamo. L’ispettore, attraverso un lungo e paziente lavoro di convincimento durato un’ora circa, ha persuaso l’uomo a desistere dalle sue intenzioni e a consegnare la bottiglia con la benzina che è stata sequestrata.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto