Politica

Catania. Il Sindaco dispone di far ripartire subito l’appalto per il Tondo Gioeni

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha dato disposizione agli uffici comunali di far ripartire con la massima sollecitudine la procedura d’appalto per la sistemazione dell’area del Tondo Gioeni sulla base delle indicazioni contenute nella decisione del Tar di Catania, pubblicata ieri, e che ha accolto il ricorso di una delle ditte partecipanti.
La Direzione Lavori pubblici riconvocherà dunque in tempi brevissimi la Commissione di gara perché possa procedere alla nuova aggiudicazione.
La gara per la riqualificazione del Tondo Gioeni era stata bandita nell’aprile di quest’anno e il 4 luglio i lavori erano stati aggiudicati. Una delle ditte aveva però presentato ricorso al Tribunale amministrativo regionale, che lo ha accolto.
I lavori per la messa in sicurezza idraulica e geotecnica e la sistemazione artistico-architettonica e a verde del Tondo Gioeni, dopo l’aggiudicazione dovrebbero essere realizzati in un tempo di circa sei mesi, e costeranno complessivamente quasi 800.000 euro, residuo di un mutuo.
Il progetto, dell’arch. Ugo Mirone, ha la doppia finalità di mettere in sicurezza sotto il profilo idraulico e geotecnico il Tondo Gioeni e di definire il frontale prospettico a nord della via Etnea creando un ideale collegamento con la piazza Duomo e la fontana dell’Amenano.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto