Politica

Catania. La delega ai Saperi e alla Bellezza Condivisa comprende anche i Musei

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

L’Amministrazione comunale di Catania precisa che i Musei rientrano nella delega più ampia relativa alla Bellezza e ai Saperi Condivisi. In ogni caso, a scanso di equivoci, con un nuovo provvedimento, è stato ulteriormente specificato che all’assessore Orazio Licandro è stata conferita anche la delega ai Musei.
“E’ pleonastico – ha detto il sindaco Enzo Bianco – ribadire stima e fiducia all’assessore Orazio Licandro per i grandi risultati raggiunti nel campo della Cultura a Catania. I risultati di questo lavoro proficuo, continuo e appassionato sono sotto gli occhi di tutti come testimonia il grande successo ottenuto della “Notte della Follia” che ha attirato al Castello Ursino e a piazza Federico di Svevia, nello scorso week-end, folle di turisti e di catanesi.
Successi che saranno replicati con le iniziative che l’assessorato alla Bellezza e ai Saperi Condivisi ha in cantiere e che sempre di più riaffermano il ruolo della Cultura e della Bellezza come volano di rinascita della Città “.   
Proprio domani il sindaco Bianco e l’assessore Licandro saranno insiemen a Roma, al Mibact, per lavorare al progetto del Museo Egizio a Catania.

In alto