Archivio

Catania. La Giunta di Carta visita Parco degli Ulivi

la giunta comunale

L’intera Giunta comunale di Catania stamattina era schierata all’ingresso di parco degli Ulivi a San Nullo per una speciale conferenza atta a toccare con mano la situazione di estremo degrado ed abbandono in cui versano tante strutture aggregative e sociali sparse per le sei circoscrizioni cittadine. Un provocatorio tavolo tecnico, con il Sindaco Bianco e tutti gli assessori, organizzata dal consigliere della circoscrizione di “Cibali-Trappeto Nord-San Giovanni Galermo” Erio Buceti, dal dirigente di Forza Italia Catania Luca Sangiorgio, dai ragazzi dell’associazione “Avanguardia” e dagli abitanti del rione. “La nostra giunta comunale sarà pure di cartone- dichiara il consigliere Erio Buceti- ma almeno un risultato l’ha già ottenuto: da ieri gli operai sono al lavoro per interventi di bonifica e pulizia che qui non si vedevano da tempo. Il parco degli Ulivi è un’area di oltre 3 ettari che nel 2001 è stata consegnata alla cittadinanza, per anni è rimasta senza controlli ed ora è quasi completamente vandalizzata con l’ingresso di via degli Ulivi ridotto ad una discarica abusiva. Qui la gente, soprattutto la sera, diserta il parco perché ha paura. Per tutte queste ragioni stamattina abbiamo portato la nostra Giunta e mostrare così all’intera cittadinanza che Catania possiede grandi risorse. Qualità che, senza vigilanza e programmazione, diventano luoghi degradati e da evitare”. Carenze strutturali, incompiute, mancanza di servizi e controlli sono questioni che contraddistinguono oggi l’intera IV circoscrizione di Catania e il resto della città.
“ Vogliamo sensibilizzare la gente che non deve rassegnarsi a questa situazione- dichiara Luca Sangiorgio, dirigente Forza Italia Catania- la partecipazione dei cittadini in questo contesto è fondamentale perché i parchi e gli altri luoghi di socializzazione vanno valorizzati e non abbandonati. Lo stesso parco degli Ulivi è sconosciuto alla maggior parte dei residenti di San Nullo con la conseguenza che la microcriminalità prende possesso di questi siti e li vandalizza oppure li trasforma in pattumiere. Noi non ci fermeremo qui ma porteremo la “Giunta di Carta” in altri luoghi abbandonati di Catania perché la gente non merita tutto questo”. Anche Antonio Cabras studente universitario in ambito ambientale e cittadino del quartiere nel corso della conferenza di stamattina ha spiegato come “ Catania si trova sotto la media nazionale per quanto riguarda il rapporto tra numero di abitanti e spazi verdi. Non solo, spesso i parchi a disposizione della gente sono praticamente inservibili perché vandalizzati”.

Erio Buceti
Consigliere IV municipalità

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto