Cronaca

Catania, ma che ti succede?

Catania. Da alcuni giorni riceviamo numerose segnalazioni dai nostri lettori riguardanti alcuni disservizi nella raccolta dei rifiuti, almeno nelle zone servite dal porta a porta, e sugli autobus AMT.

rifiuti_via canforaI disagi con la raccolta dei rifiuti vanno avanti in particolare da due giorni, dapprima si è registrata una raccolta con estremo ritardo (metà mattina di martedi anzichè lunedi in tarda serata) ed oggi la situazione è peggiorata con la mancata raccolta in un’ampia zona servita dal porta a porta (la foto è stata scattata in via Canfora da un nostro lettore).

Ben più grave appare la situazione dell’AMT, l’azienda che si occupa del trasporto pubblico in città. Il numero di vetture in circolazione è bassissimo a causa dei problemi economici che sta attraversando la società e che non le permettono, a quanto pare, di riparare i mezzi guasti. Si attende anche un’ora per il mezzo più veloce, il BRT, che dovrebbe rispettare una tabella di marcia di una corsa ogni sette minuti almeno durante il giorno. Le altre linee ancora peggio con numerose corse cancellate e passeggeri infuriati che sono costretti a prendere l’auto (chi può) o andare a piedi, nonostante abbiano pagato l’abbonamento. Pubblichiamo a tal proposito un’altra foto scattata oggi da un lettore, A. B., che dopo una lunghissima attesa in piazza Alcalà piazza_alcalà(insieme a decine di utenti) è stato costretto a muoversi a piedi perchè nessun autobus è passato. A tal proposito abbiamo già pubblicato il commento del sindaco Enzo Bianco sulla questione (clicca qui per la lettura).

Come può la città in poche settimane tornare cosi indietro? A cosa è servita la visita di Matteo Renzi e la firma di un patto per Catania? La situazione quando può tornare alla normalità?

 

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto