Archivio

Catania. Prende il via un progetto per l’inserimento lavorativo dei disabili e dei soggetti svantaggiati

Oggi per volontà dell’Assessorato all’Armonia ed al Welfare retto da Angelo Villari, è stato istituito il Tavolo per favorire l’inserimento lavorativo dei disabili e dei soggetti svantaggiati.
All’iniziativa hanno partecipato il consulente dell’Assessore regionale alla Famiglia Bruno Caruso, Confindustria, Confcommercio, i rappresentanti delle forze sindacali e del Servizio d’ Inserimento Lavorativo che ha al proprio interno l’ASP, l’INAIL, il DTL ed il Comune di Catania.
L’amministrazione comunale e le Istituzioni coinvolte stanno già attivando tutti i percorsi per arrivare a bandire le prime gare d’appalto in applicazione di quanto previsto dalla Legge n.381/91.

L’assessore Villari ha dichiarato: “E’ stata apprezzata da tutti questa iniziativa tesa a dare applicazione alla normativa delle Leggi 68/99 e 381/91. Le imprese assicurano che daranno piena disponibilità alla istituzione di un Tavolo di concertazione di soluzioni possibili e di individuazione di strumenti comuni. Ritengono, inoltre, opportuno il coinvolgimento della Regione al fine di un utilizzo più efficace del fondo regionale per la disabilità volto a promuovere iniziative per l’inserimento lavorativo degli svantaggiati.”

Cettina La Fata

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto