Cronaca

Catania, rapinano una banca. Arrestati grazie alla segnalazione di un testimone

1412252569-polizia-volante

Catania. Li ha visti uscire dall’istituto di credito che avevano appena rapinato, Banca Sviluppo Economico di via XX Settembre, e fuggire a bordo di una Fiat Panda rossa, di cui ha memorizzato il numero di targa. Subito dopo la chiamata al 113 e la descrizione di quanto aveva visto: cosi un testimone ha permesso l’arresto di una banda di rapinatori.

Scattato l’allarme, il tempestivo intervento della polizia ha permesso a tre volanti di rintracciare l’auto dei rapinatori in via Monserrato, angolo via Caronda. All’interno della Panda sono stati rinvenuti circa 7.300 euro tra banconote e monete ed un orologio, frutto della rapina appena eseguita, e l’occorrente utilizzato dai ladri per nascondere il volto: scaldacollo, occhiali da sole e berretti. Per i tre malviventi sono scattate le manette per rapina aggravata in concorso. Si tratta di: TRINGALI Cosimo, catanese, classe ’71, in atto sottoposto alla misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali, ISAIA Elvis Michael, catanese, classe ’95, e RUMASUGLIA Gianluca, catanese, classe ’86.

Intanto presso gli uffici della Questura si era presentato il Direttore dell’Istituto di Credito, accompagnato da alcuni dipendenti, al fine di sporgere denuncia. A questi è stata restituita la refurtiva.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto