Archivio

Catania. Sospesa la licenza in un bar di via Zia Lisa

Catania. Durante un controllo della Polizia Amministrativa eseguito nella giornata di ieri, gli agenti del Commissariato di Librino hanno sospeso l’attività di un bar di via zia Lisa. Il provvedimento nasce dall’accertamento di diverse violazioni da parte del titolare, fra cui l’assenza di autorizzazione sanitaria D.I.A. per la modifica del locale laboratorio ed occupazione abusiva di suolo pubblico in assenza di concessione comunale. L’esercente, aveva ampliato il locale lavorazione annettendo di fatto un altro locale adibito sempre a lavorazione, aumentando così la superficie del laboratorio tanto da non garantire più la regolare areazione e illuminazione naturale dall’unica finestra esistente.

Sono in corso, ulteriori accertamenti, allo scopo di individuare eventuali ulteriori abusivismi edilizi.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto