Archivio

Cibo scaduto, avariato o conservato male e pessime condizioni igieniche. Sequestrati 300 Kg di alimenti alla “Pizzeria Fratelli La Bufala – Burg”. Guarda le foto

DSC_0643

San Giovanni La Punta. Doveva essere il primo di una lunga serie di controlli, uno tra i iù semplici vista la nomea del locale. Ma quando polizia e operatori dell’ASP hanno ispezionato la “Pizzeria Fratelli La Bufala – Burg” del Centro Commerciale I Portali, quello che hanno trovato era davvero imprevedibile.

Basti pensare che sono stati sequestrati circa 300 kg di alimenti, tra carne bovina, suina, pollame, salumi e formaggi, per il cattivo stato di conservazione in cui versavano; alcuni, peraltro, sono risultati già scaduti. Cattive condizioni igienico sanitarie, dovute alle gravi carenze di pulizia, hanno imposto il sequestro – operato tramite l’apposizione di sigilli – della cella frigorifera del locale. E le pessime, condizioni igieniche, riscontrate anche nei locali delle cucine, sono state oggetto di ulteriori sanzioni che si aggiungono a quelle elevate per le violazioni riguardanti la formazione del personale. Il titolare del locale è stato denunciato a piede libero per il reato di cattiva conservazione degli alimenti.

Nel corso del servizio è stata contestata, per la prima volta a livello nazionale, la sanzione amministrativa derivante dall’entrata in vigore del Regolamento 1169/2011 che dal dicembre 2014 pone a carico dei titolari degli esercizi commerciali addetti alla ristorazione l’obbligo di informare gli avventori circa la presenza di allergeni negli alimenti somministrati.

È andata decisamente meglio al “Befed” di San Giovanni La Punta in cui sono state riscontrate alcuni violazioni inerenti la formazione del personale, ma dal punto di vista igienico sanitario e della tenuta degli alimenti non è stata rilevata alcuna irregolarità.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a redazione@lagazzettacatanese.it.
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – direzionecommerciale@lagazzettacatanese.it – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto