Politica

Cimitero: sopralluogo D’Agata, convocazione conferenza dei servizi

L’Assessore, “affrontato il nodo dei seppellimenti nei campi comuni, fermi da qualche giorno a causa dell’avaria all’escavatore”, che sarà sostituito da domani. Constatata la pulizia dell’obitorio. Disposizioni per conservare sempre le bare in attesa di tumulazione nelle celle frigorifere. Affrontato anche il problema di furti e danneggiamenti e della funzionalità dell’impianto di telecamere

L’assessore Rosario D’Agata, durante un sopralluogo effettuato oggi nel cimitero di Catania, dopo aver constatato la pulizia del locale dell’obitorio e aver dato disposizione di conservare sempre le bare in attesa di tumulazione nelle celle frigorifere, ha annunciato la convocazione di una conferenza dei servizi, che si svolgerà nella prossima settimana, per risolvere tutte le criticità emerse nei giorni scorsi nel camposanto, compresa la sistemazione dell’ossario.
“In particolare – ha spiegato D’Agata – abbiamo affrontato il nodo dei seppellimenti nei campi comuni, fermi da qualche giorno a causa dell’avaria all’escavatore. Abbiamo già risolto temporaneamente il problema perché l’assessore alle Manutenzioni Luigi Bosco, da me contattato, ha assicurato che, già a partire da domani, ci fornirà un altro escavatore in attesa che quello in dotazione al cimitero venga riparato”.
L’assessore ha anche partecipato una riunione con sorveglianti del cimitero per fare il punto della situazione riguardo alle segnalazioni di cittadini che hanno lamentato danneggiamenti alle tombe dei loro cari, in particolare furti di vasi di rame. L’assessore ha chiesto a ogni sorvegliante – ciascuno di loro ha assegnato un settore del cimitero – di segnalare ogni anomalia. Si è discusso anche della funzionalità dell’impianto di telecamere per la videosorveglianza distribuite nell’area cimiteriale.

In alto