Archivio

Città Metropolitane: anche Niscemi dice “sì” a Catania – di Ornella Fichera

città metropolitana 1

Dopo Gela e Piazza Armerina anche Niscemi ha deciso di far parte del nuovo maxi ente che a breve vedrà la luce: la Città metropolitana di Catania. Il Consiglio comunale niscemese ha approvato la decisione con 12 voti favorevoli e 8 contrari.
Il sindaco Enzo Bianco ha accolto la notizia con grande soddisfazione, sottolineando come la decisione di Niscemi, Piazza Armerina e Gela rappresentino una grande vittoria della democrazia partecipata e dell’autodeterminazione dei Comuni di scegliere le proprie alleanze.

«Si tratta – ha detto – di un risultato storico. Catania ha una grande capacità attrattiva e la nuova Città metropolitana, che per dimensioni si colloca appena dopo Milano, Roma, Napoli e Torino, riuscirà a competere per lo sviluppo con chiunque altro in Sicilia e in Italia.  Adesso – ha aggiunto Bianco – potremo lavorare tutti insieme per cogliere quelle opportunità offerte dall’Italia e dall’Europa al nuovo ente di area vasta e che ci consentiranno di svilupparci e trasformare armonicamente il nostro territorio innovando e fornendo servizi sempre migliori ai cittadini».

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto