Cronaca

Cocaina, marijuana e tre pistole a disposizione. Arrestato nonostante le precauzioni

armi_droga_Mazzocca

Catania. Non sono bastate le telecamere che aveva piazzato intorno all’abitazione in cui risiede a farlo sfuggire alla perquisizione degli agenti di polizia, coadiuvati da cani poliziotto. Ieri sera, a San Cristoforo, le forze dell’ordine hanno eluso la videosorveglianza e sono entrate nell’appartamento di Filippo Mazzocca, classe ’94 già noto alla giustizia, cogliendolo di sorpresa in presenza del padre e di altri tre soggetti. La perquisizione ha dato, inizialmente, esito negativo, ma quando gli agenti sono entrati in un altro appartamento dello stabile, in uso allo stesso, il fiuto dei segugi ha subito individuato la presenza di droga. Infatti, ben occultata all’interno di un mobile, è stata rinvenuta una busta di carta con all’interno 8 involucri in cellophane contenenti marijuana per un peso complessivo di circa 290 grammi, nonché un involucro con 22 grammi di cocaina. Ma non è tutto: infatti, oltre allo stupefacente, all’interno di un marsupio, i poliziotti hanno rinvenuto tre pistole con relativo munizionamento.

La prima era una Beretta calibro 9 modello 34, con caricatore e munizionamento; poi calibro 22, modello 87, con caricatore e 7 cartucce e, infine, una Bernardelli calibro 7,65 con matricola abrasa con caricatore e 5 cartucce.

Inoltre, sono state rinvenute ancora 11 cartucce calibro 7,65 e 6 cartucce calibro 9, oltre a due bilancini digitali e la somma in contanti di 445,00 euro ritenuto provento dell’attività illecita di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le armi, le munizioni,lo stupefacente e quanto per il suo confezionamento sono stati sequestrati e repertati, per i successivi, necessari, accertamenti.

Alla luce di quanto accertato, Mazzocca Filippo è stato arrestato per detenzione e porto di armi comuni da sparo clandestine e relativo munizionamento, ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Per lui il Pubblico Ministero di turno ha disposto la traduzione presso la casa circondariale di Piazza Lanza, dove è stato rinchiuso.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto