Politica

Comune di Catania: dopo l’approvazione del consuntivo 2015 emessi i bonifici degli stipendi dei dipendenti 

 

Protagonismo dei lavoratori e dei sindacati con buona volontà politica produce risultati in tempi brevi

Ora attesa per la costituzione dell’osservatorio mensile sulla situazione finanziaria del Comune di Catania 

Catania, 5 agosto 2016 – «Apprendiamo con soddisfazione che la Ragioneria del Comune di Catania ha emesso i bonifici per gli stipendi dei dipendenti comunali, dei lavoratori dell’igiene ambientale e delle cooperative sociali che erano rimasti in sospeso in attesa dell’approvazione del consuntivo 2015».

È quanto affermano Cgil, Cisl , UiL e Ugl insieme a Fp Cgil, Cisl Fp, UiL Fpl, Ugl Autonomie locali, con i loro segretari Giacomo Rota, Maurizio Attanasio, Fortunato Parisi, Giovanni Musumeci, Gaetano Agliozzo, Armando Coco, Stefano Passarello e Salvatore Viglianesi.

«Quando al protagonismo dei lavoratori e dei loro rappresentanti sindacali – aggiungono – si unisce la buona volontà della politica, si possono raggiungere in tempi brevissimi risultati soddisfacenti. E questo è un metodo che bisogna continuare ad applicare per il futuro».

«Attendiamo ora – concludono i dirigenti sindacali provinciali – che l’amministrazione comunale, tenendo fede a quanto concordato con le organizzazioni sindacali, porti a concretezza la disponibilità a collaborare con i rappresentanti dei lavoratori, attivando da settembre, e mensilmente, l’Osservatorio che verifichi e controlli la situazione economica e finanziaria del Comune di Catania, perché non abbia più a ripetersi l’emergenza vissuta, nell’interesse sia dell’ente stesso sia dei cittadini».

In alto