Eventi

Concerto di Capodanno, pronto il palco il piazza Duomo

palco_capodanno_catania_concerto

palco-capodanno-1CATANIA – E’ già pronto sulla piazza del Duomo di Catania il palco sul quale domani si esibiranno per il concertone di Capodanno Carmen Consoli e l’Orchestra popolare della Notte della Taranta. Una produzione unica, pensata apposta per Catania visto che repertorio e performance scelte dall’artista, prima donna Maestro concertatore dell’Orchestra, presentano novità importanti rispetto alla manifestazione salentina, una delle più significative nell’ambito della cultura popolare a livello mondiale e uno straordinario esempio di come nel Sud ci si possa riappropriare di un fattore identitario forte facendolo diventare un grande successo. L’evento catanese è stato pensato infatti con l’idea di un Meridione che scaccia via i pensieri negativi e si rimette in piedi con allegria, danzando.
Per il Capodanno a Catania, così come nel concerto salentino, sul palco insieme a Carmen Consoli, ai suoi chitarristi (Denis Marino e Massimo Roccaforte) ci sarà l’Orchestra Popolare della Taranta con i musicisti Nico Berardi (fiati), Roberto Chiga (tamburello), Roberto Gemma (Mantici),  Gianluca Longo (mandola),  Luigi Marra (violino), Michele Minerva (basso), Alessandro Monteduro (percussioni) e  Attilio Turrisi (chitarra battente). Ci saranno poi, con voci e tamburello, Antonio Amato, Ninfa Giannuzzi, Giancarlo Paglialunga, Enza Pagliara e Alessia Tondo. Sul palco si esibiranno anche le danzatrici salentine Laura Boccadamo, Moira Cappilli, Anna Donadei e Stella Temperanza  che proporranno vivaci coreografie originali.
Va segnalata poi la partecipazione straordinaria del direttore artistico Daniele Durante che accompagnerà la Cantantessa alla chitarra nei brani “Quistione Meridionale” e “Presa di Coscienza”.
Per quanto riguarda la mobilità in occasione del concertone, su richiesta del sindaco Enzo Bianco, tra il 31 dicembre del 2016 e il primo del gennaio 2017 la Metropolitana di Catania sarà in servizio gratuito dalle 18 del 31 fino alle 2 del mattino dell’uno. Questo per consentire non solo di recarsi al concerto ma anche di rientrare.
In occasione dell’evento sono stati istituiti divieti di circolazione in alcune vie e piazze dalle ore 15 di sabato 31 dicembre alle ore 9 di domenica primo gennaio.
In particolare, è stato disposto il divieto di transito per  tutti i veicoli (eccetto quelli degli addetti alla manifestazione, dei mezzi di soccorso in emergenza e delle forze dell’ordine) in piazza Duomo e il divieto di transito per  tutti i veicoli (eccetto quelli già citati) in via Garibaldi, nel tratto da piazza Mazzini a piazza  Duomo.
Divieto di circolazione anche per  tutti i veicoli (eccetto quelli già citati più quelli dei residenti diretti nei propri garage) nella via  Vittorio  Emanuele, nel tratto da piazza San Francesco d’Assisi a piazza San Placido in via Dusmet, nel tratto da via Ionia a piazza Pardo e in via Mancini.
Istituito inoltre il divieto di sosta con rimozione su entrambi i lati per tutti i veicoli in via Garibaldi, nel tratto  da  piazza Mazzini a piazza  Duomo, in via Vittorio Emanuele, nel tratto da piazza San Francesco a piazza San Placido; via Dusmet, nel tratto da via Ionia a piazza Pardo e in via Della Lettera.

Infine, per garantire l’ordine pubblico, l’incolumità e la sicurezza di quanti parteciperanno al concerto, il sindaco Bianco ha emesso un’ordinanza che vieta ai gestori di pubblici esercizi delle zone del centro storico, dalle ore 15 del 31 dicembre alle ore 6 dell’1 gennaio, la somministrazione e la vendita di bevande in contenitori di vetro, provvedendo piuttosto alla distribuzione in bicchieri monouso.
Disposta anche la sospensione temporanea, sempre dalle ore 15 del 31 dicembre alle ore 6 dell’1 gennaio, delle concessioni di suolo pubblico per il posizionamento di tavoli, sedie e ombrelloni – con relativo sgombero di tutti gli altri arredi -, rilasciate agli operatori economici del settore che si trovano in piazza Duomo e vie limitrofe, via Etnea (nel tratto da piazza Duomo a piazza Università) e piazza Università.

Most Popular

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto