Archivio

Concerto neomelodico per festeggiare il compleanno di un esponente mafioso. Bloccati i preparativi a Librino

palcoCatania. I carabinieri della stazione di Librino, lo scorso 26 agosto, hanno notato in via Biagio Pecorino la presenza degli operai di una ditta che montavano un palco. Incuriositi dalla scena, hanno chiesto al titolare a cosa servisse la strumentazione, apprendendo che quella sera si sarebbe esibito un noto cantante neomelodico catanese.  Accertata la mancanza delle necessarie autorizzazioni, i carabinieri hanno denunciato il titolare della società e gli operai per occupazione abusiva di suolo pubblico. Il concerto, probabilmente, si doveva svolgere in occasione del compleanno di un noto esponente della famiglia Santapaola – Ercolano posto agli arresti domiciliari e residente in quel tratto di strada.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

In alto