Cronaca

Controlli alle attività commerciali, chiuso un panificio abusivo

alimenti_bagno

Catania. Gli agenti del Commissariato di Nesima hanno proceduto, nella giornata di ieri, al controllo di molteplici attività commerciali di somministrazione alimenti tra le zone Nesima e Cibali.

Nello specifico è stata sospesa l’attività del panificio Santa Lucia, totalmente abusivo, in cui sono stati riscontrati numerosi inconvenienti di carattere igienico-sanitario: tra tutti basti pensare che i fornelli erano installati all’interno dei bagni.

È stata inoltre denunciata la titolare di una macelleria del Viale Mario Rapisardi ai sensi dell’art. 5 L. 283/62 per cattiva conservazione di alcuni alimenti. La stessa, inoltre, è stata sanzionata per la mancanza di tracciabilità di una parte dei formaggi utilizzati in cucina e che opportunamente venivano sottoposti a sequestro.

Attesa la peculiarità dei controlli, è stato necessario l’intervento del Personale sanitario in servizio presso il dipartimento di prevenzione veterinario Asp di Catania.

Nella medesima giornata, a diverse attività, sono state irrogate sanzioni amministrative per migliaia di euro per violazioni igienico- sanitaria

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto