Cronaca

Controlli alle attività commerciali, chiuso un panificio abusivo

Catania. Gli agenti del Commissariato di Nesima hanno proceduto, nella giornata di ieri, al controllo di molteplici attività commerciali di somministrazione alimenti tra le zone Nesima e Cibali.

Nello specifico è stata sospesa l’attività del panificio Santa Lucia, totalmente abusivo, in cui sono stati riscontrati numerosi inconvenienti di carattere igienico-sanitario: tra tutti basti pensare che i fornelli erano installati all’interno dei bagni.

È stata inoltre denunciata la titolare di una macelleria del Viale Mario Rapisardi ai sensi dell’art. 5 L. 283/62 per cattiva conservazione di alcuni alimenti. La stessa, inoltre, è stata sanzionata per la mancanza di tracciabilità di una parte dei formaggi utilizzati in cucina e che opportunamente venivano sottoposti a sequestro.

Attesa la peculiarità dei controlli, è stato necessario l’intervento del Personale sanitario in servizio presso il dipartimento di prevenzione veterinario Asp di Catania.

Nella medesima giornata, a diverse attività, sono state irrogate sanzioni amministrative per migliaia di euro per violazioni igienico- sanitaria

In alto