Cronaca

Controlli, sanzioni alla ditta di autosoccorso dei “F.lli Chiechio”

Nella giornata di ieri, in ottemperanza alle disposizioni del Questore, personale del Commissariato Borgo-Ognina ha effettuato controlli straordinari nei Comuni di Misterbianco e Motta Sant’Anastasia mirati alla tutela dell’ambiente e al rispetto della normativa vigente in materia di autorizzazioni amministrative. Particolare rilievo assume il controllo presso la ditta “Autosoccorso F.lli Chiechio” di Misterbianco dove è stata riscontrata la mancanza del registro di carico e scarico dei rifiuti speciali e per tale motivo il titolare veniva sanzionato ai sensi dell’art. 190 comma 1° del D.L.vo n° 152/06 punito dall’art. 258 comma 3° del medesimo D.L.vo che prevede la sanzione pecuniaria di euro 4.133.

Successivamente, il controllo veniva esteso anche a Motta Sant’Anastasia in S.P. 12 contrada Bovara dove la citata Ditta Chiechio aveva adibito un terreno agricolo di circa 13.000 mq a deposito di veicoli e mezzi e detta attività era collegata al citato autosoccorso e, a tal riguardo, il responsabile non esibiva alcuna autorizzazione per tale utilizzo.

Per quanto sopra, gli atti relativi al citato intervento sono stati trasmessi anche al comando dei Vigili Urbani del comune interessato e alla locale Prefettura in quanto detto autosoccorso ha l’autorizzazione per la custodia e trasporto dei veicoli sottoposti a sequestro amministrativo (fermi amministrativi, sequestri per mancanza di assicurazioni e simili).

Attesa la specificità della materia, detto controllo è stato effettuato unitamente alla locale Polizia Provinciale.

In alto