Sport

Coronavirus, al Garibaldi test positivo per una donna proveniente dalla Lombardia

CATANIA – Anche se in attesa di conferme ufficiali, ci sarebbe un tampone positivo al Coronavirus al reparto malattie infettive dell’ospedale Garibaldi di Catania. 

Stando alle prime notizie si tratterebbe di una donna, probabilmente siciliana, rientrata dalla Lombardia, attualmente ricoverata.

Sono già scattate tutte le misure necessarie e del caso e non vi sono, al momento, ragioni per allarmarsi. Per la conferma definitiva si attendono i risultati del secondo test.

La notizia segue quella che vedeva un caso sospetto presso l’ospedale San Marco. In quel caso aveva sintomi sospetti una donna rientrata da Pisa, ma il test è risultato negativo. 

Intanto, è stata disposta in via precauzionale la sospensione dei tirocini delle facoltà afferenti all’area medica e alle professioni sanitarie dell’università di Catania, mentre proseguono le attività degli specializzandi. Tutti i dettagli sono stati comunicati o verranno comunicati ai diretti interessati dalla segreteria del corso di laurea. 

 

 

Foto di Pete Linforth da Pixabay
In alto