Politica

DDl ripristino Province Sicilia. Falcone (FI): Ars apra finestra legislativa per approvazione norma

Riceviamo e pubblichiamo integralmente

“Abbiamo illustrato oggi alla stampa il disegno di legge azzurro con il quale prevediamo il ripristino delle province in Sicilia, quali enti intermedi tra i comuni e la Regione. Riteniamo fondamentale restituire la voce agli elettori, consentendo loro di potere eleggere gli organi di governo. La nostra norma, già depositata all’ARS, prevede inoltre che vi sia il taglio del cinquanta per cento dei componenti degli organi escutivi e consiliari, per coniugare rappresentanza e partecipazione con una significativa riduzione dei costi”, lo ha dichiarato l’onorevole Marco Falcone, nel corso della conferenza stampa svoltasi stamane a Catania a Palazzo Minoriti, sede distaccata dell’Assemblea regionale siciliana.
“Prevediamo altresì che le tre province di Palermo, Catania e Messina assumano la titolarità di città metropolitana ai fini dei finanziamenti strutturali, nazionali e comunitari – prosegue Falcone –. Abbiamo già chiesto al presidente dell’Assemblea Ardizzone, in un momento di stallo dei lavori parlamentari quale è quello attuale, di aprire una finestra legislativa per approvare immediatamente questo provvedimento”.

In alto