Archivio

Detenzioni di armi da sparo a Librino: arrestato 48enne

Catania- I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Piazza Dante hanno arrestato un 48enne, catanese, per detenzione di arma clandestina, detenzione di armi comuni da sparo e munizionamento.
Ieri sera i militari hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’uomo in Viale Biagio Pecorino, nel popolare quartiere Librino, rinvenendo e sequestrando, ben occultati, all’interno del suo garage 1 fucile cal. 12, 1 fucile tipo doppietta ed 1 pistola cal. 22 modello “beretta 76”, tutti con la matricola abrasa, 82 cartucce di vario calibro, 5 passamontagna e dei guanti.
Le armi sequestrate saranno inviate a Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per gli accertamenti tecnico balistici del caso finalizzati anche a stabilire se le stesse siano state utilizzate in eventuali eventi criminosi.
L’arrestato stato posto ai domiciliari in attesa di giudizio per direttissima, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

@MilazzoDario

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto