Archivio

Detenzioni di armi da sparo a Librino: arrestato 48enne

Fucile e pistola Piazza Dante

Catania- I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Piazza Dante hanno arrestato un 48enne, catanese, per detenzione di arma clandestina, detenzione di armi comuni da sparo e munizionamento.
Ieri sera i militari hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’uomo in Viale Biagio Pecorino, nel popolare quartiere Librino, rinvenendo e sequestrando, ben occultati, all’interno del suo garage 1 fucile cal. 12, 1 fucile tipo doppietta ed 1 pistola cal. 22 modello “beretta 76”, tutti con la matricola abrasa, 82 cartucce di vario calibro, 5 passamontagna e dei guanti.
Le armi sequestrate saranno inviate a Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per gli accertamenti tecnico balistici del caso finalizzati anche a stabilire se le stesse siano state utilizzate in eventuali eventi criminosi.
L’arrestato stato posto ai domiciliari in attesa di giudizio per direttissima, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

@MilazzoDario

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto