Archivio

Di Guardo: “Subito un progetto per evitare gli allagamenti nella zona commerciale ed a Monte Pò

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

“Un progetto fattibile per una opera diventata indispensabile”

Sono le parole del Sindaco di Misterbianco Nino Di Guardo per illustrare l’iniziativa in sinergia con il comune di Catania, (doveva essere presente anche l’assessore ai LL.PP. di Catania ing. Luigi Bosco il quale è stato impossibilitato ad intervenire per motivi istituzionali a Catania e l’incontro avverrà nei prossimi giorni) per evitare gli allagamenti al confine tra il territorio del comune etneo con Catania.
Oltre ai problemi dovuti all’interruzione del canale di gronda, nella zona commerciale di Misterbianco il canale Nunziatella, che a Monte Pò confluisce nel torrente Acquicella, per buona parte scorre sotto il livello stradale ed ha una sezione di condotta ridotta che non riesce a ricevere tutte le acque, soprattutto con l’aumento delle piogge torrenziali.

“Desideriamo assieme al comune di Catania – ha detto il sindaco Di Guardo, presente l’assessore alla Viabilità Stefano Santagati – intervenire per evitare questa strozzatura che determina anche tracimazioni del canale ed allagamenti continui.”

La situazione da qualche anno è diventata difficile anche per le aziende che operano in zona, sempre più frequentemente, si ritrovano con i depositi regolarmente allagati con notevoli danni per migliaia di euro.

“Dobbiamo salvaguardare le imprese che operano nel territorio – ha continuato Di Guardo – come il comune di Catania deve evitare gli allegamenti per i cittadini residenti a Monte Pò. Una situazione di emergenza che deve essere affrontata con un progetto concreto per dare speranza ad un territorio già penalizzato dal mancato completamento del canale di gronda.”

Nei prossimi giorni le due amministrazioni comunali si incontreranno per varare un piano di interventi.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto