Politica

Dichiarazione Musumeci (Ugl) su conferenza nazionale mobilità sostenibile Catania

giovanni musumeci intervistato

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

“Per il secondo anno consecutivo è stata un’ottima iniziativa accogliere nella nostra città la conferenza nazionale sulla mobilità sostenibile, ma Catania purtroppo non è ancora pronta per il futuro.” E’ questo il commento a caldo del segretario generale territoriale della Ugl di Catania a poche ore dall’apertura dei lavori, che quest’anno si stanno svolgendo nell’aula magna del Monastero dei Benedettini. “Catania è una location certamente meravigliosa, ma lontana anni luce dalla realtà sostenibile cui vorrebbe aspirare. Sicuramente non può essere paragonata ad altri capoluoghi italiani virtuosi dal punto di vista della sostenibilità e proiettati da tempo verso la filosofia “smart e slow” – aggiunge Musumeci. Qua ancora stiamo subendo le pesanti inerzie ereditate dal passato e le scellerate gestioni, che costringono le amministrazioni a dover fare i conti con l’ordinario invece che impegnare le energie e le risorse per gli investimenti. Con il trasporto pubblico locale ormai al collasso, il miraggio della seconda pista dell’aeroporto e dei collegamenti ferroviari con “Fontanarossa”, la luce in fondo al tunnel che ancora non si vede nei lavori a singhiozzo della metropolitana, peraltro oggi frenati dai ricorsi giudiziari, un porto dove il caos regna sovrano, una viabilità precaria, non di certo è una pista ciclabile che rende la mobilità catanese più sostenibile al pari di altre città italiane. L’unica nota positiva è che questo genere di attività a livello nazionale fanno bene al settore ricettivo e ristorativo, grazie alla presenza di numerosi esperti e delegati che hanno così modo di conoscere Catania per le sue bellezze e la sua storia. Ci appelliamo dunque al sindaco Enzo Bianco affinchè, agli incontri di alto livello, possa fare spazio ad una fase operativa fatta di tavoli tecnici e di incontri serrati con tutte le parti politiche, economiche e sociali che vogliono contribuire fattivamente ad una ripresa dell’area metropolitana di Catania tale da colmare il pesante gap, che sicuramente non annovera la capacità di organizzare eventi, che oggi ancora soffre la nostra città nei confronti del resto d’Italia.”

 

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto