Archivio

Disabili: chi li aiuta in Sicilia? – conferenza stampa a Catania il 7 agosto

Riceviamo e pubblichiamo integralmente- Si terrà venerdì 7 agosto 2015 alle 10, nella sede sita in via Policastro 76 (Picanello) a Catania, la conferenza stampa regionale indetta da Anffas Onlus Sicilia, Associazione Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, che è parte integrante della struttura unitaria Anffas Onlus Nazionale e conta in Sicilia ben 15 associazioni locali dislocate sull’intero territorio regionale.

Anffas Onlus Sicilia, prendendo atto della «totale assenza di risposte concrete ai bisogni delle persone con disabilità e loro familiari», esprime il proprio malcontento nei confronti delle Istituzioni Pubbliche Regionali e Locali, «totalmente sorde alle tante sollecitazioni del mondo associativo e del tutto assenti sui temi delle politiche attive in favore delle fasce più deboli». Secondo l’ultracinquantennale associazione, «nascere disabili al Sud e, soprattutto in Sicilia, significa nascere disabili due volte! Questo non è più tollerabile».

Scarsissima infatti appare l’attenzione ricevuta dalle persone con disabilità e le loro famiglie da parte dell’attuale governo Regionale, e dai suoi due rami – assessorato regionale Famiglia e assessorato regionale Salute. Nonostante i continui solleciti e le ripetute richieste di incontro avanzate dalle persone con disabilità e dalle loro famiglie attraverso l’azione associativa di Anffas Onlus Sicilia, nella quasi totalità le molte domande poste, che verranno enumerate nella mattina del 7 agosto, appaiono ad oggi ancora senza risposta.. Molti i temi legati, tra i quali: buono socio-sanitariopresa in caricofondo non autosufficienzaprestazioni sociali agevolatefondo regionale per l’occupazioneservizi e sostegni scolastici (sui quali gravano anche gli interrogativi correlati all’abolizione delle provincie).

Alla Conferenza Stampa prenderà parte il presidente Anffas Sicilia, Giuseppe Giardina, insieme ai rappresentati di Anffas Catania, delle altre associazioni locali Anffas ed altre realtà della società civile.

Al termine della Conferenza Stampa, Anffas Sicilia predisporrà un documento di denuncia sottoscritto insieme ad altri Enti e Associazioni per la tutela della Persona con Disabilità.

logoANFFAS_lowered

In alto