Archivio

Disguidi in famiglia. Donna tenta di gettarsi dal balcone, salvata dai carabinieri

Bronte. A causa di alcuni disguidi di carattere familiare, la scorsa notte una donna di 41 anni ha tentato il suicidio minacciando di lanciarsi dal terrazzo di una palazzina. davanti al figlio di 10 anni. I carabinieri della locale stazione, avvertiti da una chiamata, si sono precipitati sul posto e, dopo aver portato via l’altro figlio di appena 4 anni, hanno iniziato a parlare con la signora al fine di calmarla. Intanto uno di loro è salito in terrazza ed ha bloccato la donna, convincendola  a rientrare nell’abitazione. La signora, ripresasi dalla crisi di nervi,  è stata affidata alle cure del marito e dei familiari.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

 

In alto