Archivio

Dopo il rinvio forzato, Lina Wertmuller finalmente a Catania ospite della Scuola Cinema

A cura di Ornella Fichera

Molti, soprattutto gli appassionati di cinema, ricorderanno l’improvviso rinvio della visita di Lina Wertmuller a Catania, avvenuto giusto due settimane fa. La regista romana, infatti, a causa dell’incendio divampato all’Aeroporto Fiumicino di Roma, si trovò costretta a cancellare, seppur momentaneamente, i suoi impegni presi con la Scuola cinema di Catania e il Centro studi laboratorio d’arte.
Ma tutto è bene quel che finisce bene. Ripristinati i collegamenti con lo scalo romano, Lina Wertmuller sarà a Catania questo fine settimana, dove terrà (nel pomeriggio di sabato 23 maggio) l’attesissimo stage di regia e sceneggiatura nella sede di via Caronda 316.
La Wertmuller inoltre parteciperà alle proiezioni di due fra i suoi film più conosciuti: rispettivamente “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto” (venerdì 22 maggio, alle ore 21:00) e “Pasqualino Settebellezze” (sabato 23 maggio, allo stesso orario).
Sabato 23 alle ore 11:00, invece, la regista incontrerà i giornalisti nel corso di una conferenza stampa, a cui sarà presente anche Tuccio Musumeci, tra gli attori della sua storica pellicola “Mimì metallurgico ferito nell’onore”.
Per informazioni sullo stage di Lina Wertmuller a Catania è possibile consultare le pagine Facebook “Scuola cinema a Catania” e “Al Centro studi e laboratorio d’arte”, oppure contattare il numero di cellulare 368 662898 o inviare una mail a info@laboratoriodarte.eu

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

 

 

 

In alto