Cronaca

Droga nascosta dietro una cabina Enel, due arresti a Picanello

Catania. I carabinieri della squadra Lupi, ieri sera, hanno tratto in arresto D’Urso Rosario di 49 anni e Minuto Mario di 38 anni per spaccio di sostanze stupefacenti. Durante il servizio antidroga i militari hanno notato i due mentre, tra le vie Martucci e Macaluso, nel quartiere Picanello, spacciavano droga ad occasionali clienti. Uno dei due fungeva da vedetta e prendeva il primo contatto con i clienti incassando i soldi, l’altro prelevava la droga nella parte posteriore di una cabina Enel e la consegnava al cliente di turno. Bloccati, i due sono stati trovati in possesso di 23 dosi di “marijuana”, nascoste proprio in prossimità della cabina elettrica, nonché di 80 euro in contanti, incassati dalla precedente vendita dello stupefacente. La droga ed il denaro sono stati sequestrati mentre gli arrestati, in attesa del rito per direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari.

In alto