Cronaca

Droga nei bunker di Librino, blitz dei carabinieri

Catania. I militari del Nucleo Operativo della compagnia Fontanarossa dei carabinieri, durante uno dei consueti controlli a Librino, ieri sera hanno arrestato uno spacciatore mentre vendeva droga davanti il civico 7 di Viale Grimaldi. Al fine di trovare il deposito dello stesso, i carabinieri si sono introdotti nei piani interrati dello stabile districandosi in una sorta di labirinto dove, in un’intercapedine muraria, erano nascoste 4 buste di plastica termosaldate,  contenenti ben 4 chili di “marijuana”, utilizzata dallo spacciatore come deposito. Nel proseguo dell’operazione, dentro un nascondiglio, ricavato in una parete, gli operanti hanno rinvenuto e sequestrato una  pistola cal. 7,65, con la matricola abrasa, conservata in ottimo stato. La droga è stata sequestrata, insieme al denaro trovato nelle tasche del pusher, a 150 euro in contanti, mentre l’arrestato,  il 25enne catanese,  Russo Vittorio è stato rinchiuso nel carcere di Catania Piazza Lanza con l’accusa di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. L’arma, occultata in quel luogo a disposizione del “soldato” di turno, aderente al clan della zona, nei prossimi giorni sarà inviata al R.I.S. di Messina per gli opportuni esami tecnico-balistici che potrebbero stabilirne la provenienza e l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi.

In alto