Cronaca

Entra nella notte in casa dell’ex convivente e la violenta, arrestato

marito-violento

Biancavilla. Notte infernale per una 35enne biancavillese, residente in un appartamento in pian terreno in contrada Pozzillo con i suoi due figli di 5 e 7 anni. L’ex convivente della donna, un 42enne originario di Priolo Gargallo, ha forzato una serranda e si è introdotto nella camera da letto costringendola a consumare un rapporto sessuale, il tutto mentre i due bambini (uno dei quali avuto con l’orco) dormivano in un’altra stanza, fortunatamente senza accorgersi di nulla.

È stata la stessa donna a chiamare i carabinieri che, immediatamente intervenuti, hanno arrestato l’uomo ancora in casa con l’accusa di violazione di domicilio e violenza sessuale.

La donna, trasportata all’Ospedale “Maria Santissima Addolorata” di Biancavilla, è stata visitata dai medici del pronto soccorso che, tramite specifico esame, hanno confermato un precorso rapporto intimo per la presenza di liquido seminale. L’arrestato, di concerto con l’A.G., è stato tradotto nella sua abitazione di Priolo Gargallo dove permarrà, in attesa di giudizio, agli arresti domiciliari.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto