Sport

Esclusiva: Di Maio (Stabiachannel.it): Mastalli al Catania? Il calciatore potrebbe lasciare le Vespe. Alla Juve Stabia interessa Di Piazza. Cernigoi è un attaccante centrale

A pochi giorni dalla conclusione della sessione invernale di calciomercato, la nostra redazione ha intervistato il collega Gioacchino Roberto Di Maio, direttore della testata StabiaChannel.it per discutere di Alessandro Mastalli (in foto), capitano della formazione campana, accostato al Catania come rinforzo invernale.

Direttore, può parlarci della situazione di Mastalli alla JuveStabia?

Mastalli è arrivato a Castellamare nel 2016, era un ragazzino appena uscito dalle giovanili del Milan. Si è subito imposto per le proprie caratteristiche e nel giro di due anni è diventato il capitano delle Vespe. Quest’anno è rimasto in gialloblù per riscattare la stagione scorsa, in Serie B, in cui non ha potuto dare il proprio apporto per via di un grave infortunio. Da qualche partita non sta giocando, ufficialmente per qualche fastidio muscolare successivo ad un infortunio subito nella trasferta di Foggia ma in realtà perché le voci di mercato attorno a lui non lo lasciano tranquillo e nelle ultime due gare non è stato nemmeno convocato. Lui va in scadenza a giugno e a 25 anni probabilmente ambisce a palcoscenici importanti e Catania sicuramente potrebbe essere una buona vetrina

Ma che tipo di calciatore è Mastalli?

È un centrocampista che per caratteristiche può giocare in tutti i ruoli della mediana. Da il massimo nella zona centrale del campo ma l’anno in cui la JuveStabia vinse la Serie C il tecnico Caserta lo utilizzava come interno di centrocampo. Ha ottimi tempi nell’inserimento in area di rigore e, spesso, risulta decisivo su calcio piazzato. Riconosco che per il Catania sarebbe un ottimo colpo e se dovessi pensare ad un ipotetico scambio con qualche giocatore rossazzurro, penso che la JuveStabia chiederebbe un difensore o un centrocampista tutto muscoli.

Il Catania sembra molto vicino a Matteo Di Piazza del Catanzaro ma nelle ultime ore il giocatore è stato accostato proprio alla JuveStabia. Mi confermi?

Si, Di Piazza è un attaccante che piace alla dirigenza campana anche perché servirebbe un giocatore con le sue caratteristiche. A ottobre fu fatto un mercato non proprio perfetto ed in avanti il tecnico Padalino si ritrova attaccanti che non riescono, spesso, a concretizzare le occasioni da rete che la squadra costruisce. Di Piazza è un profilo interessante che in passato ha giocato qui vicino al Savoia e che in Serie C può essere sicuramente un valore aggiunto. Ma l’eventuale operazione è vincolata alla cessione dell’attaccante Romero al Potenza, situazione al momento in standby.

Infine, proprio oggi è emerso l’interesse del Catania per Jacopo Cernigoi, attaccante della Juve Stabia. A te risulta che il calciatore sia in uscita?

Cernigoi ha vissuto un periodo un po’ particolare in questa stagione. Dopo le prime due gare iniziali, è risultato positivo al Coronavirus e per questo è rimasto fermo per diverse settimane. Dopo essere risultato negativo, non era ancora idoneo per riprendere a giocare e, pertanto, è tornato a giocare solo domenica scorsa a Monopoli dopo quasi 4 mesi di inattività. Da ciò che mi risulta Cernigoi potrebbe rientrare alla Salernitana, che ne detiene in cartellino, per poi andare nuovamente in prestito ma, probabilmente, potrebbero essere movimenti in cascata qualora a Castellamare arrivasse un nuovo rinforzo in attacco. Per caratteristiche Cernigoi è un’attaccante centrale che è bravo a far da boa nella zona offensiva anche se, spesso, Padalino lo utilizza sull’esterno.

In alto