News

Etna. Caduta cenere vulcanica, intervento della protezione civile regionale

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

A seguito dei fenomeni piroclastici e relativa caduta cenere vulcanica iniziati ieri 18 maggio ed ancora in corso, il Commissario Straordinario ha richiesto l’intervento del Dipartimento Regionale di Protezione Civile che stamane, con propri funzionari, ha effettuato un sopralluogo nelle vie cittadine per constatare gli interventi da effettuare.
Identico sopralluogo era già stato stato effettuato dai tecnici del servizio comunale di protezione Civile e dalla Polizia Locale nell’immediatezza del primo fenomeno parossistico, riscontrando la presenza cospicua di cenere vulcanica su tutto il territorio comunale
Prima di effettuare qualsiasi intervento è stato convenuto di attuare una fase di monitoraggio in attesa del miglioramento delle condizioni meteo (giacché la cenere vulcanica deve essere asciutta per essere rimossa) e della riduzione dei fenomeni piroclastici al fine di non ripetere più volte le stesse operazioni.
Per quanto riguarda la sabbia vulcanica eliminata dagli spazi privati, con successivi comunicati sarà data indicazione della relativa modalità di conferimento e permane il divieto assoluto di deposito nei cassonetti per la raccolta differenziata.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto